Skip to main content
martedì, 26-03-2019 11:03
NEWSATS6 - ANZIANI

ATS 6: AVVISO PUBBLICO ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (anno 2019)


 

L'ATS 6 rende noto  che verrà redatta una graduatoria per l’erogazione di n. 133 ASSEGNI DI CURA a favore di soggetti ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI, di importo pari ad € 200,00 mensili, per la durata di un anno (12 mesi).
1. REQUISITI di ACCESSO
Al momento della presentazione della domanda, la persona anziana assistita deve:
a) aver compiuto i 65 anni di età.
b) essere dichiarata non autosufficiente con certificazione di invalidità pari al 100% ( vale la certifificazione
di invalidità anche per il caso di cecità).
c) di avere ricevuto il riconoscimento definitivo dell'indennità di accompagnamento (non sono ammesse a
contributo le persone che hanno in corso di valutazione la domanda per il riconoscimento dell’indennità di accompagnamento) vige, in ogni caso, l'equiparabilità dell'assegno per l'assistenza personale continuativa erogato dall'INAIL se rilasciato a parità di condizioni dell'indennità di accompagnamento dell'INPS e alternativo alla stessa misura.
c) essere residente, nei termini di legge, in uno dei Comuni dell'ATS VI (non sono accoglibili le domande di coloro che vivono in modo permanente in strutture residenziali.
In caso di anziani residenti nelle Marche, ma domiciliati fuori Regione, la possibilità di concedere l’assegno di cura vale solo in caso di Comuni confinanti con la Regione Marche.
d) usufruire di un’adeguata assistenza presso il proprio domicilio o presso altro domicilio privato nelle modalità verificate dall'Assistente Sociale di riferimento assieme all'UVI.
Qualora l’intervento assistenziale sia svolto con l’aiuto di assistenti familiari private, le stesse:
1. devono essere in possesso di regolare contratto di lavoro da allegare al patto di assistenza domiciliare unitamente alla ricevuta dell’ultimo pagamento trimestrale all’Inps, pena la decadenza dal beneficio).
2. sono tenute a iscriversi all'elenco regionale degli Assistenti Familiari ( DGR n.118/09) gestito presso il Centro per l'impiego, l'Orientamento e la formazione (CIOF). L'iscrizione dovrà avvenire entro 12 mesi dalla concessione del beneficio coincidente con la data di stipula del Patto per l'assistenza.
2. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Possono presentare domanda:
a) l’anziano stesso, quando sia in grado di determinare e gestire le decisioni che riguardano la propria assistenza e la propria vita.
b) i familiari o soggetti delegati.
c) il soggetto incaricato alla tutela dell’anziano ( amministratore di sostegno, tutore,curatore) in caso di incapacità temporanea o permanente.

La domanda dovrà essere presentata dal 01.04.2019 - al  30.04.2019
Faranno fede:
il timbro di accettazione dell’Ufficio Protocollo del Comune di residenza ovvero la data di trasmissione della pec se inviata in formato digitale.
Non si accetteranno domande pervenute dopo tale data.

Per ulteriori informazioni:
- Ambito Territoriale Sociale 6, Sant'Eusebio 32 – 61032 Fano, tel. 0721 887482 – 0721 887310.
- Presso gli Uffici Servizi Sociali dei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 6.

Dove reperire i moduli:

a. scaricandoli dal sito internet del Comune di residenza o dell'ATS VI (www.ambitofano.it)
b. presso gli uffici Servizi Sociali dei Comuni.
c. presso i Sindacati e Patronati.

In allegato:

- Avviso Assegni di Cura ATS 6 - anno 2019

- Domanda Assegni di Cura ATS 6 - anno 2019